Jesolo 2018: la vigilia dei Campionati

08 Giugno 2018

Il presidente FIDAL Alfio Giomi, il presidente MAU Bernard Amsalem e il Sindaco Valerio Zoggia alzano il sipario sui Campionati del Mediterraneo U23.

Si inizia con il… Sorriso. I Campionati del Mediterraneo U23 di Jesolo (Venezia), in programma sabato 9 e domenica 10 giugno dalle 15.00 allo stadio Armando Picchi, hanno vissuto oggi il loro primo appuntamento ufficiale sulla terrazza sul mare di Villa Sorriso, affacciata sulle spiagge che caratterizzano la nota località turistica veneziana. Ad alzare il sipario sulla manifestazione sono stati il presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera Alfio Giomi, il co-presidente MAU (e membro del Consiglio IAAF) Bernard Amsalem e il Sindaco della Città di Jesolo Valerio Zoggia, affiancati dal Segretario Generale MAU Jean Gracia e dall’Assessore allo Sport del Comune di Jesolo Esterina Idra. Con loro anche il Direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini, il tutor delle Nazionali Giovanili Gabriella Dorio e due azzurre: il capitano azzurro Daisy Osakue (l'altro, Filippo Randazzo, è in arrivo in queste ore) e la veneziana Rebecca Borga.  Oggi alle 19.00 saranno tutti protagonisti della cerimonia d’apertura, spostata al Palazzo del Turismo per timore del maltempo. 25 le nazioni in gara, con in palio 42 titoli: 21 maschili e altrettanti femminili. 

“La manifestazione è stata affidata a Jesolo senza esitazioni. – il commento del presidente FIDAL Alfio Giomi - Tutti sapevano che sarebbe stata la sede migliore per i Campionati del Mediterraneo U23. Non vediamo l’ora di vedere in gara una squadra azzurra competitiva, da cui ci aspettiamo molto, piena di stelle e che saprà accendere l’entusiasmo del pubblico. Quella che vedremo su piste e pedane è una generazione italiana piena di talenti, ben rappresentata dai due capitani Filippo Randazzo e Daisy Osakue. Un’atletica in grado di creare valore e in grado di essere protagonista dentro e fuori dai campi di gara”.

“Vorrei ringraziare la Federazione Italiana, il Comune di Jesolo e il Comitato Organizzare per gli sforzi profusi per questo evento. – le parole del presidente MAU Bernard Amsalem - Siamo felici di vedere in campo 25 delle 28 nazioni aderenti alla Mediterranean Athletics Union, un bel segnale per tutti i popoli del Mediterraneo. E vorrei invece ribadire anche la sinergia con il presidente Giomi e con la Federazione Italiana, con cui collaboriamo sempre con grande piacere per diversi progetti europei”.

“Jesolo è in festa e felice di essere arrivata alla partenza di questo grande evento all’insegna dello sport - è il pensiero del sindaco della Città di Jesolo, Valerio Zoggia -. I Campionati del Mediterraneo under 23 di atletica leggera sono un evento di portata internazionale su cui questa amministrazione ha puntato e crede molto, per i valori che trasmettono alle giovani generazioni e perché rappresentano anche per la nostra città una vetrina importante su cui poter mettere in mostra le bellezze e le potenzialità della nostra Jesolo. I prossimi due giorni saranno il trionfo dello sport e un successo sicuro per l’intera città”.

“Jesolo – dice il General Director dei Campionati del Mediterraneo Under 23 Vito Vittorio - ha una consolidata tradizione organizzativa nell’atletica leggera. Molti degli azzurri che vedremo in gara hanno già gareggiato qui al Criterium Cadetti o ai Campionati Italiani Allievi, e ne conservano un bel ricordo”.

25 NAZIONI – Sono 25 i Paesi iscritti all’edizione 2018 dei Campionati del Mediterraneo Under 23. Oltre all’Italia, hanno confermato la presenza le Nazionali di Albania, Algeria, Andorra, Bosnia Erzegovina, Croazia, Cipro, Egitto, Francia, Grecia, Israele, Kosovo, Libano, Macedonia, Malta, Marocco, Monaco, Montenegro, Portogallo, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Tunisia e Turchia. Sono complessivamente 347 gli atleti attesi in pista nei due pomeriggi di gare, fra cui 185 uomini e 162 donne.

CERIMONIA D'APERTURA - L’appuntamento è alle 19.00 di venerdì 8 giugno. La sede è stata spostata causa maltempo nel Palazzo del Turismo. Sarà in quel momento che i Campionati del Mediterraneo Under 23 avranno inizio ufficialmente, con la sfilata delle 25 nazioni partecipanti. A dare il ritmo della Cerimonia d’Apertura sarà la Fanfara dei Bersaglieri in congedo Leopoldo Pellas di Jesolo, diretta dal Professor Luca Scarpi, e lo spettacolo delle Majorettes Magic Stars. 

TV E STREAMING - I Campionati del Mediterraneo Under 23 verranno trasmessi su Rai Sport con quattro ore di sintesi televisiva. La prima giornata andrà in onda martedì 12 giugno, dalle 14.45 alle 16.45; la seconda giornata sarà trasmessa mercoledì 13 giugno, dalle 14.45 alle 16.45. Telecronaca di Franco Bragagna con il commento di Guido Alessandrini. Oltre allo spazio sulle reti Rai, la rassegna verrà trasmessa integralmente, in diretta streaming su Atletica TV, la web tv ufficiale della FIDAL, all’indirizzo www.atletica.tv.

FOTO/GalleryISCRITTI/Entries – ORARIO/Timetable - TUTTE LE NOTIZIE/News

www.maujesolo2018.com #maujesolo2018

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

 




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate